Ci sono molti modi di creare nuovi contenuti. Vuoi creare qualcosa che sia:
Cartaceo, Interattivo, Audio, Video

Cartaceo

Il formato migliore per il cartaceo (o per i fogli di lavoro in genere) è il (Portable Document File).  Puoi saperne di più su come creare un PDF qui:
http://web.archive.org/web/20120923033840/http://www.jisctechdis.ac.uk/AccessibilityEssentials/2003/AE4/index.html  (in lingua inglese)

Puoi salvare facilmente in PDF i documenti creati nella maggioranza dei word processor, inclusi quelli utilizzati in GoogleDocs e Office 365 per la creazione collaborativa.

Pro & Contro
Pro: funziona in tutti i dispositivi ed è facile da produrre
Contro:  non è facile renderlo interattivo o coinvolgente

Interattivo

Creare un oggetto interattivo è l’attività più difficile nella creazione di OER. Ci sono vari linguaggi di programmazione che ti aiutano a produrre simulazioni più complesse, ma non sono facili da usare per un dilettante.

Pro e contro degli oggetti interattivi
Pro: se fatto bene, un oggetto interattivo a illimitate possibilità. Può stimolare, interrogare o presentare in una varietà di forme 
Pro:  molto coinvolgente e creativo
Contro: complesso da fare, specialmente se si vuole creare una app o una simulazione. Non sempre facile da ospitare su web
Contro: il software è spesso molto costoso e il software gratis ha possibilità limitate.

Audio e Video

Gli strumenti più popolari per l’audio e il video sono:

  • Audacity
  • MovieMaker resource (PC) / iMovie (Mac)

Per saperne di più su come usarli (in lingua inglese): http://www.learningapps.co.uk/moodle/xertetoolkits/play.php?template_id=1148

Pro e Contro
Pro:  molto coinvolgente, offre molte possibilità    
Pro: l’audio è facile da usare anche quando stai guidando o facendo altro
Contro:  non tutti i video funzionano su tutti i dispositivi. È difficile farli bene. È difficile condividerli in modo aperto (normalmente si fa su YouTube o SoundCloud)
Contro: audio o video fatti male vengono subito abbandonati e possono richiedere molto spazio per essere ospitati su web o scaricati.

Cambiare e ri-produrre

Riprodurre, ovvero riproporre un contenuto, può essere facile o difficile, a seconda di quello che vuoi ottenere e rispetto ai media usati.  

  • Se si tratta di un testo o di un documento di MS Word puoi semplicemente riusarlo e salvarlo, controllando che l’attribuzione di licenza nella versione modificata sia in linea con quella della versione originaria.
  • Se si tratta invece di un PDF, puoi usare questo sito www.smallpdf.com per dividerne le pagine, riallinearle o aggiungerne.

 

continua con il modulo 4...