Come deve essere la tua OER?

Produrre una OER non dovrebbe essere un grosso problema. Vuoi fare qualcosa che è
Semplice * Facile da capire ed usare * Usabile direttamente o riusabile

Prima di cominciare, però, devi anche pensare ad altre cose, per essere sicuro/a che la tua risorsa sia anche:

  • Legale
  • Raggiungibile
  • Di qualità adeguata

Il primo punto da considerare è cosa stai facendo: si tratta di creare, unire, riusare, collaborare

Creare

In questo scenario, stai producendo una OER di sana pianta. Può darsi che riguardi un argomento di cui sai molto e quindi hai nuovi contenuti da creare, oppure che si tratti di qualcosa per cui non riesci a trovare niente di adatto per i tuoi studenti. Devi chiederti:

  • Sono abbastanza creativo/a?
  • Ho accesso agli strumenti adatti?
  • Ho bisogno d’aiuto (e, se è così, posso permettermelo)?

Possible tools for creating:  E-learning creators like CourseLab, Articulate Storyline or Xerte, Word processors or desktop publishing tools like MS Word or Publisher, video tools like iMovie, MovieMake or Videostory, screencast software like CamStudio or audio editing software like Audacity

Unire

In questo scenario metti insieme risorse aperte esistenti per creare una nuova “super” OER. Può essere che tu abbia bisogno di farlo perché trovi molte cose adatte, ma hai bisogno di proporle in una sola risorsa, oppure hai bisogno di aggiungere contenuti che ne accrescano il valore. Devi chiederti:

  • Ho abbastanza contenuti per farlo?
  • Tutte le risorse che voglio usare hanno una licenza che ne consente la modifica?

Tools for collating:  Social bookmarking / tagging sites like XTLearn, Diigo, Delicious, Tumblr, RSS aggregation sites like Feedly, blogs like Blooger or WordPress, free sites such as GoogleSites.  If you have access to one you could also use a learning platform like Moodle.

Riusare

In questo scenario stai prendendo una risorsa esistente per modificarla. Magari lo fai perché hai bisogno di aiutare studenti con diversi stili di apprendimento, o per aggiornare la risorsa, oppure per usare un formato migliore (ad esempio in video). Devi chiederti:

  • Ho le competenze per fare una cosa del genere?
  • La risorsa di origine ha una licenza che mi permette di farlo?

Tools for re-purposing: Tools for creating and also SplitPDF, Online-Convert, Pixlr

Collaborare

In questo scenario stai lavorando con altre persone per creare una risorsa, forse anche solo perché la conoscenza integrata di più persone è lo strumento migliore. Wikipedia è un esempio fantastico di una risorsa aperta collaborativa. Devi chiederti:

  • Di che strumenti ho bisogno?
  • Sto lavorando con persone che vogliono raggiungere lo stesso livello di qualità della risorsa?

Tools for collaborating: Collaborative documents like Mind32, MediWiki, WikiPedia, WikiMedia, Google Docs, Office 365

 

continua con l’attività 3...